Articoli

15 ottobre 2018

“Musica per la Musica” : tutti uniti per il restauro del magnifico organo Serassi della parrocchiale di Castiglione d’Adda.

L’11 ottobre 2018 presso la saletta della sede del Corpo Bandistico G. Verdi di Ombriano – Crema sita nel palazzo dell’ex Folcioni in Piazza Aldo Moro a Crema si è svolta la Conferenza stampa nella quale i due presidenti delle bande Matteo Marconi di Castiglione d’Adda e Giovanni Belloni di Ombriano – Crema hanno presentato questa bella iniziativa: un concerto “congiunto” nel quale le due bande, amiche da molti anni, hanno deciso di suonare insieme con un nobilissimo fine, quello di raccogliere fondi sul territorio, il Concerto infatti sarà presso l’auditorium “T. Zilli” della BPL di Lodi il 19 ottobre alle ore 21.00, per il restauro del magnifico organo della parrocchiale Assunzione della B.V. di Castiglione d’Adda, uno dei cinque grandi organi di questo costruttore presenti in Italia e gemello di quello che risuona nella Cattedrale di Lodi. Nel foyer della sala del concerto sarà presente anche una mostra fotografica relativa a quest’organo e a tutte le fasi di smontaggio, necessarie per i lavori di radicale restauro ai quali deve essere sottoposto.
Hanno poi preso la parola i direttori musicali delle due bande, che hanno presentato i rispettivi programmi. Il concerto infatti sarà diviso in due parti nella prima suonerà la Filarmonica Castiglionese diretta dal Maestro Simone Porcellini. Eseguirà l’Overture del Tancredi di Rossini come memoria dei 150 dalla morte del grande compositore, poi si passerà al brano “la Grande Guerra” nel quale vengono ripresi i temi di canti tipici della Prima Guerra Mondiale, della quale ricorre il centenario. Seguiranno poi brani originali per banda. Eva Patrini direttore musicale invece del Corpo Bandistico di Ombriano presenta un programma più dinamico e spigliato: Malaguena, sensuale danza spagnola, il classico Danse Bacchanale tratto dal terzo atto dell’opera di Saint Saëns “Sansone e Dalila”, la rapidissima Danse diabolique, vi saranno due brani moderni quali Mambo Jambo e Deep Purple Meedley che hanno come protagoniste le percussioni che vengono in quest’occasione suonate da Mauro Dossena, giovane studente della scuola della banda e vero talento, che con questi brani il direttore Eva Patrini vuole mettere in evidenza di fronte al pubblico. Chiuderà il Concerto Moment for Morricone, un brano particolarmente amato dal compianto Presidente Antonio Zaninelli e che la Banda vuole dedicargli.
Le due formazioni si uniranno poi per fare un saluto finale suonando insieme due marce tipiche del repertorio bandistico.
L’ingresso del concerto è ad offerta libera.

|
Jungle fantasy // A tutta Banda!
  1. Jungle fantasy // A tutta Banda!
  2. Curtain up! // Banda Ombriano
  3. Benny Goodman memories // Banda Ombriano
  4. There’s no businnes like show businnes // A tutta Banda!
  5. It don’t mean a thing // A tutta Banda!
  6. Carmen suite // Banda Ombriano
  7. West side story // Banda Ombriano
  8. Just a closer walk with Thee // Banda Ombriano
  9. Dance bacchanale // Banda Ombriano
  10. Giovanna D’Arco – overture // Auguri Maestro!
  11. Galop – da “Masquerade” // Banda Ombriano