A tutta Banda!

10 marzo 2014

A TUTTA BANDA!

Dopo il successo dello scorso anno, LaVerdi, in collaborazione con la Filarmonica Paganelli ’79 di Cinisello Balsamo, torna ad ospitare la rassegna “A tutta banda!”, stagione concertistica espressamente dedicata ai gruppi musicali bandistici del territorio lombardo, che si dispiega nel primo semestre dell’anno presso l’Auditorium Fondazione Cariplo di Milano in Largo Mahelr, uno dei più prestigiosi fori milanesi della musica colta.
Quest’anno, tra le formazioni invitate vi sono due tra le Bande più antiche ed attive che operano nel nostro territorio: il Corpo Bandistico “Giuseppe Anelli” – Orchestra di fiati di Trigolo, diretto da Vittorio Zanibelli ed il Corpo Bandistico “Giuseppe Verdi” di Ombriano – Crema, diretto da Eva Patrini, curiosamente ambedue formazioni nate nel lontano 1848 che vantano nel proprio curriculum un’intensa attività concertistica svolta anche al di fuori del nostro territorio provinciale.
Il progetto di allestire una rassegna completamente dedicata alle bande nasce dall’intento di valorizzare i corpi bandistici, che non solo rappresentano un bene culturale di inestimabile valore, profondamente inseriti nella tradizione italiana e specificamente del nostro territorio, ma costituiscono ancora oggi uno strumento essenziale per l’educazione musicale dei giovani e giovanissimi, e per la trasmissione diretta tra generazioni diverse di un patrimonio ricco di valori e contenuti. Va ricordato infatti che le bande, presenti spesso anche nei più piccoli Comuni della Lombardia e d’Italia, nascono, vivono e crescono quasi esclusivamente grazie all’opera e all’ingegno di volontari di ogni età ed estrazione, svolgendo un vero e proprio servizio sociale oltreché culturale. Si tratta insomma di un patrimonio storico che trova nella musica un impareggiabile mezzo di aggregazione sociale, che dovrebbe essere ulteriormente sviluppato, a cominciare dalle scuole con la formazione di corpi bandistici interni agli istituti, specialmente nelle realtà metropolitane di recente formazione (periferie ed hinterland), quale veicolo di lotta al degrado e creazione di una nuova identità (multi)culturale.
Per questa ragione, grazie all’interesse ed alla sensibilità della Fondazione laVerdi, è stato importante portare la manifestazione nel cuore del capoluogo lombardo, dove il lavoro svolto dalle formazioni bandistiche che vi prendono parte è sottoposto al giudizio dell’esigente pubblico milanese. La rassegna riproporrà la stessa formula vincente del 2013 (che aveva visto la presenza di otto formazioni provenienti dalle province di Como, Milano, Monza e Varese) e si estenderà nell’arco di cinque mesi, da gennaio maggio, con altrettanti appuntamenti (uno in più della scorsa edizione) che vedranno esibirsi complessivamente sul palco dell’Auditorium di Largo Mahler dieci corpi bandistici del territorio lombardo provenienti dalle province di Cremona, Milano, Monza, Sondrio e Varese. Le Bande ospiti proporranno musiche originali, scritte appositamente per l’esecuzione bandistica. L’appuntamento con la formazione di Tirgolo diretta da Vittorio Zanibelli è per sabato 22 febbraio alle ore 20.30, mentre quella di Ombriano-Crema diretta da Eva Patrini è per sabato 15 marzo, sempre alle ore 20.30.

|
Curtain up! // Banda Ombriano
  1. Curtain up! // Banda Ombriano
  2. Just a closer walk with Thee // Banda Ombriano
  3. Rhapsody in blue // Banda Ombriano
  4. Carmen suite // Banda Ombriano
  5. Dance bacchanale // Banda Ombriano
  6. Galop – da “Masquerade” // Banda Ombriano
  7. West side story // Banda Ombriano
  8. Giovanna D’Arco – overture // Auguri Maestro!
  9. It don’t mean a thing // A tutta Banda!
  10. Jungle fantasy // A tutta Banda!
  11. There’s no businnes like show businnes // A tutta Banda!
  12. Benny Goodman memories // Banda Ombriano